Giuseppa Maria Pulvirenti è nata a Catania il 16 agosto 1971 da papà Salvatore Professore Associato di diritto del lavoro presso l'Università degli Studi di Catania, di recente deceduto e già pensionato, e da mamma Vita insegnante di Diritto, Scienza delle Finanze e Economia, oggi pensionata. Ha un fratello Santi, anche lui giurista attualmente vice-responsabile del settore acquisti del Dipartimento di Informatica presso l'Università degli studi di Catania.

Vive a Parma da maggio 2003, nel 2012 è diventata felicemente mamma di Alice.

Svolge la professione di Notaio con studio in Parma in viale Mentana 14/A, agli inizi della professione nel maggio 2003 il suo studio era collocato in Piazzale Corte d'Appello 5. Nel 2004, convinta che il Notaio dovesse essere a servizio del cliente e non il contrario, ha fondato il primo studio notarile in San Polo di Torrile così da avvicinare il notaio al cittadino, lo studio tuttora è aperto al pubblico tutti i giorni in Strada n. 19/C. Nel 2014 (trascorsi 10 anni da quel l'apertura considerata dai più pionieristica) il Ministero della Giustizia, in sede di revisione della tabella ha previsto l'istituzione di una sede ad hoc.

Conosce le lingue tedesco e inglese con specializzazione:

* in tedesco giuridico presso il Max-Planck-Institut fur Auslandisches offentliches Recht und Volkerrecht (Max Planck Institute for Comparative Public Law and Internazional Law) in Neuenheimer Feld 535, Heidelberg (Baden-Wuttemberg Germany); ha frequentato diversi corsi di lingua tedesca al Goethe Institut Sprachschule Deutschkurse di Mannhaim, e presso le Università di Heidelberg, Freisburg um Brisgau e Vienna;

* In inglese giuridico conseguita presso l'Università degli Studi di Parma Corso "EFLIT - English for Law" durato 4 mesi in Parma nel 2011 con superamento esame finale presso la medesima Università e corso di aggiornamento nel 2015. Legal London Study Visit dal 4 all'8 novembre presso l'Old Bailey, la Royal Courts of Justice e alla UK Supreme Court (che da anni ha rimpiazzato la House of Lords), Inns of Courts.

Prima di svolgere l’attività notarile ha svolto diversi lavori per finanziare i propri studi, tra cui quelli di

- presentatrice dal 1993 al 1999 della società tedesca Vorwerk AG e poi coordinatrice di un team di 7 agenti a Salerno per 6 mesi agli inizi del 2000 e poi a Milano sino al mese di marzo 2001 per la diffusione all'estero del Vorwerk "Bimby 3300 e TM21"

- collaboratrice del Prof. Mario Libertini Ordinario di diritto privato presso l'Università di Catania sino al 1999 e poi ordinario di diritto industriale presso l'Universitá degli Studi "La Sapienza" a Roma, nella redazione di pareri, nella conduzione di Arbitrati e nella preparazione di memorie e atti di citazioni per cause con Enti pubblici o privati,

- Avvocato esterno dall'aprile 2001 all'aprile 2003 presso l' Avvocatura di Catania, qui si occupa specificamente delle società partecipate dal Comune di Catania in stretta collaborazione con dirigenti, Sindaco e Vice sindaco. Nel 2001 riceve un encomio dal Sindaco per i meriti ed i risultati conseguiti nella gestione di operazioni che vedevano coinvolte l'Amministrazione.

- Arriva a Parma nel maggio 2003 e qui risiede con la Sua famiglia.

Esami e concorsi:

Anno 2001 supera il concorso notarile (51° classificato) indetto con D.D. 10 dicembre 1999).

Anno 2002 supera il successivo concorso notarile indetto con D.D. 4 giugno 2000 e supera l'esame ( doppio superamento esame che Le vale solo a fini di punteggio nei concorsi per trasferimento)

Anno 2003 viene nominata notaio e le viene assegnata la sede di Parma con G.U. 4° Serie Speciale - Concorsi ed esami n.40 del 23 maggio 2003

Anno 1997: supera l’esame per l’esercizio della professione di Avvocato.

Formazione scolastica:

- frequenta la c.d. "primina" a 5 anni e supera l'esame per essere ammessa direttamente in seconda elementare presso il plesso Statale Grassi Pasini di Acireale;

- Consegue la licenza elementare e poi la licenza media con i voti più alti;

- anni 1984/1989 frequenta il Liceo classico Gulli e Pennisi di Acireale e conclude il ciclo superando a pieni voti (60/60) l'esame di maturità,

- Anno 1989 si classifica prima in un concorso nazionale di Poesie indetto dal Liceo classico di Scafati con una commissione esaminatrice presieduta dallo scrittore Alberto Moravia che poi Le consegnerà una coppa durante la premiazione;

- Anno accademico 1992\1993 si laurea in Giurisprudenza con 110 e lode con tesi su: "Il valore costituzionale della legge di Amnistia ed Indulto" relatore Prof. Luigi Arcidiacono;

- Diventa cultrice di Diritto Costituzionale e collabora con la cattedra del prof. Luigi Arcidiacono ordinario di diritto costituzionale presso la facoltà di Giurisprudenza e di diritto pubblico presso la facoltà di Economia e Commercio dell'Università degli Studi di Catania.

- Nel settembre 1994 sostiene e supera un concorso indetto dal Ministero della Ricerca Scientifica per l'attribuzione di una borsa di studio di 20 milioni di lire e va in Germania a studiare i conflitti tra organi costituzionalisti, presso il Max-Planck-Institut fur Auslandisches offentliches Recht und Volkerrecht (Max Planck Institute for Comparative Public Law and Internazional Law) in Neuenheimer Feld 535, Heidelberg (Baden-Wuttemberg Germany); lì rimane un anno (ottobre 1994 - ottobre 1995) come Visit Researcher per compiere studi di ricerca scientifica, riesce a ricevere 3 successive borse di studio del Ministero degli Affari Esteri per il perfezionamento della lingua tedesca e frequenta nel 1997 a Vienna un corso di Economia presso l'Università e due corsi di perfezionamento linguistico in Germania nel 1996 in Freisburg im Brisgau e nel 1999 in Heidelberg entrambi presso le rispettive Università.

- 2002 al 2011 insegna alla scuola di specializzazione delle professioni legali nell'anno 2002 presso la scuola notarile di Catania e dal 2003 presso la scuola notarile di Parma e poi negli anni 2009/2010/2011 presso l’Università Degli Studi Parma.

Dal 1999 studia l'istituto del Trust, all'inizio da autodidatta poi nel 2004 frequenta a Bologna il primo corso di approfondimento organizzato dall'Associazione "il Trust in Italia" di cui è da tanti anni membro associato. Dal 2015 riveste all'interno dell'Associazione la qualifica di "Referente locale per Parma e Provincia" . Ha nel corso degli anni partecipato a numerosi corsi di approfondimento/aggiornamento e convegni sul Trust tra i quali merita ricordare:

Anno 2010 corso sul Trust in Italia ed in Svizzera in Lugano, direttore scientifico Maurizio Lupoi

Anno 2010 corso di aggiornamento su Trust in Roma, direttore e coordinatore Prof. Maurizio Lupoi

Anno 2011 organizza a Parma un corso di specializzazione su Trust e contabilità presso il proprio studio con la partecipazione del prof. Giorgio Semino ordinario di diritto tributario presso l'Università di Genova, rag. Giuseppe Lepore di Savona e dott. Maurizio Bastianelli di Ancona , dott. Alessandro Allamprese Manes Rossi di Padova, avv. Ilaria Della Vedova di Venezia,

Anno 2011 viene scelta per scrivere un atto di Trust per il convegno dell'Associazione che si tiene a Sestri Levante.

Negli anni successivi studia il contratto di affidamento fiduciario e partecipa al corso per notai che si tiene presso la scuola notarile di Milano organizzato dall'Associazione Il Trust in Italia.

Attività scientifica e pubblicistica:

1999 Note in tema di revoca degli amministratori e sostituzione degli amministratori a seguito di deliberazione dell'azione di responsabilità in Rivista del Notariato 2002

2001 Le società miste e l'erogazione dei servizi pubblici (Contributo in volume edito in Studiorum Collectio - Direzione affari legali  Avvocatura del Comune di Catania, pagg. 261-286);

2005 Commento agli arti. 2343-2343 bis-2344 codice civile Stima dei conferimenti di beni in natura e di crediti - Acquisto della società da promotori, fondatori, soci e amministratori - Mancato pagamento delle quote. Fauceglia-Schiano di Pepe - , Codice commentato delle SPA

ad oggi: ha in corso di pubblicazione un trattato sul Trust e Affidamenti Fiduciari.

Oltre che alle attività tipiche di competenza notarile, fornisce consulenza anche sui seguenti argomenti:

- elaborazione e gestione di successioni ereditarie che coinvolgono soggetti stranieri e legislazioni straniere;

- condizioni e presupposti per la risoluzione transattiva di situazioni conflittuali al fine di evitare contenziosi e ha maturato una particolare esperienza professionale nei seguenti settori:

- trust, affidamenti fiduciari, pianificazione e protezione dei patrimoni delle persone e delle imprese, patti di famiglia;

- diritto societario, in particolare: operazioni delle società quotate, operazioni straordinarie, fusioni e scissioni, verbali assemblea, rifinanziamento del debito;

- esperienza nel campo degli Enti no profit.